top of page

Un Relais... "mirabile", teatro di schietta sicilianità



Nel 2008 la famiglia Barbera decide di ristrutturare una tipica riserva di caccia Borbonica dell’800, con 6 ettari di vigneto, 100 piante di ulivi secolari, 3 ettari di grano duro, un vecchio casale ed una collina rocciosa ricca di olivella selvatica, mandole autoctone e piante di cappero. In questo meraviglioso scenario nasce il nostro progetto.

Siamo nel cuore della Valle del Belice, dove la macchia mediterranea caratterizza in maniera indiscussa l’aspro territorio collinare. I vigneti della tenuta si trovano fra 0 e 100 mt sul livello del mare nel territorio di Menfi (AG). Questo assetto paesaggistico, con la sua grande biodiversità, varietà di terreni e microclimi, consente la coltivazione di vitigni autoctoni nel rispetto della natura riducendo l’uso della chimica invasiva.

Nel 2010 viene attuata un’opera di riqualificazione agricola degli spazi e nel 2011 nel casale ristrutturato si inaugura il Relais Casa Mirabile, una struttura ricettiva dall'animo antico ma in continuo aggiornamento. Proprio a ridosso di questa collina, che guarda il Mar Mediterraneo, nelle giornate di sole si riesce a vedere l’isola di Pantelleria. Qui la famiglia Barbera si propone di ospitare chi vuol vivere la vera esperienza siciliana.


Continua a leggere su cittadelvino.it



106 visualizzazioni

댓글


bottom of page